La Provincia di Biella > Eventi e cultura > Il 1° Maggio i giovani hanno conquistato piazza Duomo
Eventi e cultura Biella -

Il 1° Maggio i giovani hanno conquistato piazza Duomo

Ieri, in occasione del del 1° Maggio, si è tenuta la festa “Arte e Affini”, organizzata dall'associazione BiYoung in piazza Duomo, a Biella. "Troviamo difficile rendere a parole quanto proviamo - spiegano i membri dello staff -. Il momento di festa che abbiamo deciso di proporre, organizzato da una quindicina di giovani, ha avuto una fantastica risposta dal territorio. In Piazza Duomo era presente tutto il Biellese; la Protezione Civile ha stimato un numero di presenze intorno alle 4000 persone".

Ieri, in occasione del del 1° Maggio, si è tenuta la festa “Arte e Affini”, organizzata dall’associazione BiYoung in piazza Duomo, a Biella. “Troviamo difficile rendere a parole quanto proviamo – spiegano i membri dello staff -. Il momento di festa che abbiamo deciso di proporre, organizzato da una quindicina di giovani, ha avuto una fantastica risposta dal territorio. In Piazza Duomo era presente tutto il Biellese; la Protezione Civile ha stimato un numero di presenze intorno alle 4000 persone”.

Ieri, in occasione del del 1° Maggio, si è tenuta la festa “Arte e Affini”, organizzata dall’associazione BiYoung in piazza Duomo, a Biella.

“Troviamo difficile rendere a parole quanto proviamo – spiegano i membri dello staff -. Il momento di festa che abbiamo deciso di proporre, organizzato da una quindicina di giovani, ha avuto una fantastica risposta dal territorio. In Piazza Duomo era presente tutto il Biellese; la Protezione Civile ha stimato un numero di presenze intorno alle 4000 persone”.

BI young continua sul solco tracciato dai suoi primi eventi: “Ci ostiniamo a dimostrare che i giovani biellesi hanno un ruolo chiave nella rivitalizzazione del nostro territorio. Si tratta di una risposta a noi incredibile, che riceviamo da parte di tutta la cittadinanza”.

Il torneo di calcio saponato ha visto la partecipazione di più di 20 squadre, e sotto ai due canestri di basket hanno giocato bambini e adulti. Inoltre associazioni di beneficenza come MatoGrosso e #SharEat hanno fatto sentire la loro presenza.

“Abbiamo preso Piazza Duomo – concludono i ragazzi di BiYoung – e l’abbiamo resa motivo di attrazione per tutti. Noi e tutti coloro che, in un modo o nell’altro, ci hanno dato una mano. Che ringraziamo ancora di cuore. Noi ci siamo, Biella c’è ed è viva. Ed abbiamo appena iniziato”.

Articolo precedente
Articolo precedente