La Provincia di Biella > Eventi e cultura > I MalAssortiti Gypsy Jazz approdano al Cotton Club
Eventi e cultura Biella -

I MalAssortiti Gypsy Jazz approdano al Cotton Club

Domani alle 22 il Cotton club ospita i MalAssortiti Gypsy Jazz. Un gruppo eccentrico, che ama riempire strade e piazze con la propria musica con l'ausilio di due chitarre e un rullante, dove nessuno resta indifferente ma viene coinvolto in un clima ora gitano ora jazz.

Domani alle 22 il Cotton club ospita i MalAssortiti Gypsy Jazz. Un gruppo eccentrico, che ama riempire strade e piazze con la propria musica con l’ausilio di due chitarre e un rullante, dove nessuno resta indifferente ma viene coinvolto in un clima ora gitano ora jazz.

Domani alle 22 il Cotton club ospita i MalAssortiti Gypsy Jazz. Un gruppo eccentrico, che ama riempire strade e piazze con la propria musica con l’ausilio di due chitarre e un rullante, dove nessuno resta indifferente ma viene coinvolto in un clima ora gitano ora jazz.

I MalAssortiti Gypsi Jazz nascono nell’inverno del 2007 dalle menti di un gruppo di musicisti accomunati dalla passione per la musica Swing. Lo scopo del progetto è fare un tuffo nel passato, nelle affascinanti periferie parigine degli anni 30 alla riscoperta di quelle musiche nate dall’unione tra l antica tradizione zingara ed il ceppo dei Manouche ed il jazz a stelle e strisce.  I pezzi che propongono sono di Drago Reinhardt, pioniere di questo genere, e di vari standard jazz.

Dal 2012 girano l’Italia, suonando su tutti i marciapiedi e le piazze e passando per Piemonte, Liguria, Toscana, Umbria, Marche, Abruzzo, Puglia, Basilicata, Sicilia. Loro sono Simone Leotta, Luca Rubin alla chitarra e Roberto Bozzi alle percussioni. 

 

Articolo precedente
Articolo precedente