La Provincia di Biella > Eventi e cultura > Edoardo Raspelli “re” della seconda edizione della kermesse “Carosello del risotto italiano”
Eventi e cultura Circondario -

Edoardo Raspelli “re” della seconda edizione della kermesse “Carosello del risotto italiano”

Evento per gli appassionati di cucina

Edoardo Raspelli “re” della seconda edizione della kermesse “Carosello del risotto italiano”.

Evento

Se il gran ritorno del «Carosello del Risotto Italiano» edizione biellese&vercellese è in calendario nella seconda settimana di giugno (8-9-10), nella nuova ed elegante location del Beverly Hills di Santhià, la vetrina manterrà immutata la cornice del Polivalente di Cavaglià, storica sede dei «Festival» del risotto itineranti con la regia di Gianluca Bellardone e la «benedizione» del signore dei fornelli in pectore Edoardo Raspelli. Il volto più amato dagli italiani nel mezzodì della domenica, quando indossa i panni dell’anchorman con la celebre trasmissione «Mela Verde» in onda negli anni sui canali Mediaset, si conferma testimonial dell’evento.

La seconda edizione del «Carosello» non avrà nessun segreto a partire dalla settimana precedente. La conferenza stampa è infatti prevista nel contesto dell’evento, altrettanto celebre, del «Gattolupo», motoraduno aperto a tutti i tipi di moto (1-2-3 giugno, info: dj.gattolupo@gmail.com; 339 6206166). In collaborazione con la Pro Loco di Cavaglià, presieduta da Sara Consolandi, sarà attivo il servizio di ristorazione battezzato «Il Carosello del Risotto Italiano tra i Menhir» tra fiumi di birra, stand e free camping nell’ampia struttura coperta. Così tra i concerti dei Redneck Rules, Priest Killers, Progression e Ravana Club, sabato 2 giugno sarà presentato ufficialmente il calendario del «Carosello». Per l’occasione sarà servito il «Risotto del Gattolupo», in abbinata con stinco alla birra&contorno.

La prima tappa del Tour itinerante per l’Italia, premierà i territori biellesi e vercellesi con la partecipazione straordinaria di Edoardo Raspelli e del suo entourage, che annovera proprio Gianluca Bellardone quale capitano della Brigata che sfornerà decine di specialità in un contesto originale come quello del celebre dancing-disco Beverly Hills di Santhià di patron Leonardo, il tutto con la colonna sonora di Eugenio Zanni, in arte Genio con la sua «crazy» Buby Band, partner ufficiale dell’evento enogastrononico&musicale. Genio e la Buby Band allieteranno le serate di venerdì e sabato, mentre domenica saliranno sul palco al pomeriggio e dopo cena. Evento nell’evento, il contributo canoro di un sorprendente artista: Edoardo Raspelli.
Il re indiscusso della kermesse sarà il risotto, preparato in tutte le salse, con specialità base la Panissa: tutti i giorni gli stand gastronomici, che si avvarranno anche della collaborazione degli allievi dell’Istituto Alberghiero «Gae Aulenti» di Cavaglià, serviranno decine di specialità, pure in confezioni da asporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente