La Provincia di Biella > Eventi e cultura > Dalla notte dei tempi torna la Fontainemore-Oropa
Eventi e cultura Biella Fuori provincia -

Dalla notte dei tempi torna la Fontainemore-Oropa

Oggi alle 23, a Fontainemore, inizierà la processione verso il santuario di oropa. Al suono delle campane della cappella dedicata a San Francesco di Sales, gli abitanti della valle del Lys attraverseranno le montagne per giungere al cospetto della Madonna Nera, creando un momento di forte coesione tra le due vallate.

Oggi alle 23, a Fontainemore, inizierà la processione verso il santuario di oropa. Al suono delle campane della cappella dedicata a San Francesco di Sales, gli abitanti della valle del Lys attraverseranno le montagne per giungere al cospetto della Madonna Nera, creando un momento di forte coesione tra le due vallate.

Oggi alle 23, a Fontainemore, inizierà la processione verso il santuario di oropa. Al suono delle campane della cappella dedicata a San Francesco di Sales, gli abitanti della valle del Lys attraverseranno le montagne per giungere al cospetto della Madonna Nera, creando un momento di forte coesione tra le due vallate. Si tratta di un evento molto sentito, carico di spiritualità e capace di richiamare migliaia di pellegrini, le cui radici risalgono addirittura a quattro secoli fa.

Quello di Fontainemore, infatti, non è un pellegrinaggio qualunque, ma un appuntamento di tre giorni che ha origine nella notte dei tempi, nel cuore degli uomini, che trova le sue radici in un sentimento antico. Storie di vita, di fatiche, di speranze, di fede, si intrecciano per una notte verso la stessa meta in una partecipazione corale.

La processione, come detto, partirà alle 23 dal Pillaz (Fontainemore). L’arrivo è previsto per domani alle 12,30 al santuario di Oropa. Alle 17 verrà celebrata la messa nella Basilica Nuova, mentre alle 21 sarà la volta della fiaccolata. Domenica mattina si ripartirà verso Fontainemore al termine della funzione religiosa nella Basilica Antica.

Per maggiori informazioni è possibile fare riferimento al sito del santuario d’oropa (www.santuariodioropa.it) e contattare le seguenti mail: info@santuariodioropa.it, linda.angeli@santuariodioropa.it, o telefonare allo 015-25.55.12.00 o al 393-91.16.705.

Articolo precedente
Articolo precedente