La Provincia di Biella > Eventi e cultura > Chiavazza si anima con la festa di San Quirico
Eventi e cultura Biella -

Chiavazza si anima con la festa di San Quirico

Il tradizionale appuntamento con la Festa patronale di San Quirico è tornato puntuale anche quest’anno. I festeggiamenti inizieranno sabato 20 giugno e proseguiranno fino a domenica 28 con un ricco calendario promosso dal Comitato Carnevale Benefico Chiavazzese con il collaborazione con Oadi e Città di Biella.

Il tradizionale appuntamento con la Festa patronale di San Quirico è tornato puntuale anche quest’anno. I festeggiamenti inizieranno sabato 20 giugno e proseguiranno fino a domenica 28 con un ricco calendario promosso dal Comitato Carnevale Benefico Chiavazzese con il collaborazione con Oadi e Città di Biella.

Il tradizionale appuntamento con la Festa patronale di San Quirico è tornato puntuale anche quest’anno. I festeggiamenti inizieranno sabato 20 giugno e proseguiranno fino a domenica 28 con un ricco calendario promosso dal Comitato Carnevale Benefico Chiavazzese con il collaborazione con Oadi e Città di Biella.

«Ci auguriamo che il tempo sia clemente – spiegano i responsabili del Comitato – in modo da poter svolgere la festa al meglio. Inoltre quest’anno abbiamo coinvolto diversi giovani con il torneo di Street basket e di questo siamo molto orgogliosi».

Si comincia, dunque, sabato 20 con un appuntamento per tutti gli appassionati di motori: il 5° Rally Lana Storico che si svolgerà anche domenica 21. In serata, dalle 19, nel padiglione ristorante, cena con grigliata, fritto di pesce, piatti tipici e cinghiale con polenta e stinco al forno; dalle 21 si balla in compagnia dei Galas.

La festa prosegue domenica 21 con il Torneo di Street Basket tre contro tre presso i giardini pubblici Calipari; si tratta di una competizione che inizierà alle 9.30 e che proseguirà per tutta la giornata. Sono già oltre cento le squadre iscritte e saranno i ragazzi dell’oratorio a stilare il programma della competizione. Alle 10.30 nella chiesa parrocchiale di Santa Maria e San Quirico messa con e coppie che celebrano gli anniversari di matrimonio. Il tradizionale pranzo è in programma alle 12.30 nel teatro parrocchiale, preceduto dall’aperitivo, con un ricco menù: caprese di fior di latte al basilico, insalata di mare con olive taggiasche e pomodori pachino, flan di parmigiano con marmellata di pere, fritto misto alla piemontese, risotto agli asparagi e zafferano, agnolotti del plin burro e salvia, roastbeef all’inglese con patate duchessa, pere martin sec al vino rosso e gelato alla vaniglia caffè, acqua e vini.

Alle 19 il padiglione ristorante propone lo stesso menù di sabato e la serata prosegue con la musica di dj Trope e Staff.

I festeggiamenti proseguono il fine settimana successivo con appuntamenti gastronomici: giovedì 25 cena a partire dalle 18 con grigliata, fritto misto, piatti tipici e  scaloppine alla sorrentina; a seguire serata danzante con l’orchestra Sergio Perazza. Sabato 27 e domenica 28 vedranno lo stesso menù a tavola: grigliata, fritto misto, piatti tipici, gulash con polenta e merluzzo alla livornese; sabato si replica la serata danzante mentre domenica si balla con l’orchestra Happy Days.

Venerdì 26, invece, serata interamente dedicata alla musica, promossa dal Gruppo Alpini di Chiavazza: alle 21 in piazza XXV Aprile concerto della Fanfara Alpina Valle Elvo diretta mal maestro Massimo Pellicioli e del coro Noi cantando diretto dal maestro Vitaliano Zambon.

Articolo precedente
Articolo precedente