La Provincia di Biella > Eventi e cultura > Carnevale, oggi a Cossato la sfilata dei carri
Eventi e cultura Cossatese -

Carnevale, oggi a Cossato la sfilata dei carri

"La festa di carnevale di quest'anno rimarrà nel cuore", parola di organizzatori. La baldoria, iniziata venerdì con la degustazione della trippa a pranzo al mercato coperto e proseguita in serata con le danze in compagnia delle maschere biellesi e valsesiane, veste un abito rinnovato nella forma e nello spirito per volontà della Pro loco cossatese che da settimane è alle prese con i preparativi, sempre con il sorriso.

“La festa di carnevale di quest’anno rimarrà nel cuore”, parola di organizzatori. La baldoria, iniziata venerdì con la degustazione della trippa a pranzo al mercato coperto e proseguita in serata con le danze in compagnia delle maschere biellesi e valsesiane, veste un abito rinnovato nella forma e nello spirito per volontà della Pro loco cossatese che da settimane è alle prese con i preparativi, sempre con il sorriso.

“La festa di carnevale di quest’anno rimarrà nel cuore”, parola di organizzatori. La baldoria, iniziata venerdì con la degustazione della trippa a pranzo al mercato coperto e proseguita in serata con le danze in compagnia delle maschere biellesi e valsesiane, veste un abito rinnovato nella forma e nello spirito per volontà della Pro loco cossatese che da settimane è alle prese con i preparativi, sempre con il sorriso.

“Domenica sfilerà una dozzina di gruppi – fa sapere Luigi Spigolon che da ventisei anni indossa la maschera cossatese del Sùcot ed è segretario della Pro loco -. Arriverà nientepopodimeno che un carro allegorico di prim’ordine, da Moncrivello, e saranno presenti  altri sette carri biellesi, di cui due nostri. Ci saranno le bande musicali, le majorette, tanti ballerini e gli sbandieratori. Con me, ad aprire la sfilata, ovviamente ci sarà la Sùcota, Cristina Oliva. Per i golosi, ricordiamoci di menzionare le salsicce per farcire i panini; ne abbiamo prenotate 1.200 e abbiamo pronti quattro quintali di fagioli. Un’altra grande novità che ci stiamo preparando a lanciare invece è l’edizione estiva, ma di questo ne parleremo più avanti”.

Il vice presidente della Pro loco, Alexander Zoccola, aggiunge: “Siamo un gruppo di giovani affiatati, ma non dobbiamo dimenticare ‘i nonnini’, la vecchia guardia della Pro loco, che ci aiutano, si danno tanto da fare e si alzano presto al mattino per fare il giro delle case par coie ai fasò, per la raccolta delle offerte. Quest’anno ci sarà da divertirsi. E’ una grande festa. Contiamo anche nell’apertura straordinaria dei negozi. Ma la festa del carnevale andrebbe valorizzata; è una tradizione cristiana che appartiene alla nostra cultura”.

La sfilata dei carri partirà oggi alle 14 da piazza Pace e proseguirà sulle vie Martiri, Mazzini, La Marmora, piazza Perotti. L’arrivo sarà in piazza Croce rossa. La distribuzione della fagiolata inizierà alle 16. L’amministrazione comunale, dalle ore 13 alle 18, istituirà lungo il percorso della sfilata il divieto di transito e di sosta a tutte le categorie di veicoli estranei alla manifestazione. Con un’ordinanza comunale è stato anche definito il divieto di utilizzare, per tutta la giornata, materie imbrattanti e schiumogene. Per i contravventori sono previste sanzioni.

Anna Arietti

Articolo precedente
Articolo precedente