La Provincia di Biella > Eventi e cultura > Attese 400 persone per la “White dinner”
Eventi e cultura Biella -

Attese 400 persone per la “White dinner”

Finalmente è stato svelato il luogo della prima edizione biellese della cena in bianco. Si svolgerà, infatti, sabato sera nella piazza del Battistero la “Cena in bianco” o “White dinner”. Sono attese 400 persone circa, per questa manifestazione che nel resto d’Italia e in tutta Europa ha avuto un grande successo.

Finalmente è stato svelato il luogo della prima edizione biellese della cena in bianco. Si svolgerà, infatti, sabato sera nella piazza del Battistero la “Cena in bianco” o “White dinner”. Sono attese 400 persone circa, per questa manifestazione che nel resto d’Italia e in tutta Europa ha avuto un grande successo.

Finalmente è stato svelato il luogo della prima edizione biellese della cena in bianco. Si svolgerà, infatti, sabato sera nella piazza del Battistero la “Cena in bianco” o “White dinner”. Sono attese 400 persone circa, per questa manifestazione che nel resto d’Italia e in tutta Europa ha avuto un grande successo.

I giovani che da tempo organizzano la Caccia al tesoro di Biella e  i relatori del blog Ficoeuva ( Sara Tescari e Paolo Arcuno), in collaborazione con la onlus Interludio Blu, saranno i promotori dell’evento. La cena non costerà nulla, si tratterà semplicemente di trasformare un angolo cittadino , dove il bianco faccia da sfondo a questo particolare evento. Per partecipare, però, sarà obbligatorio seguire alcune semplici regole: bisognerà vestirsi totalmente di bianco, ognuno dovrà portarsi tavolo e sedie da casa (non necessariamente di colore bianco) , le tovaglie dovranno essere bianche e di stoffa, i piatti in ceramica, bicchieri di vetro e posate vere. E’ assolutamente vietata la plastica. Saranno molto graditi i fiori, le candele e i centrotavola.

Gli organizzatori aiuteranno i partecipanti a posizionarsi nel posto giusto, affiancando i tavoli così da formare una fila.

Tutti i partecipanti dovranno preparare e portare il cibo che desiderano consumare, per bere sono ammessi solo acqua e vino in bottiglia. Al termine della serata dovrà essere tutto in ordine, non dovrà rimanere nemmeno una cartaccia, perché ognuno sarà responsabile di quello che porterà e quindi bisognerà portare anche i sacchetti dell’immondizia.

Per motivi legati alla sicurezza, sono vietate le lanterne volanti.

Articolo precedente
Articolo precedente