La Provincia di Biella > Eventi e cultura > Al santuario c’è “La grande Bellezza”
Eventi e cultura Biella -

Al santuario c’è “La grande Bellezza”

Con una giornata così bella in genere si va al mare, in montagna, al lago o al santuario d'Oropa. Ed è proprio al santuario mariano che pochi giorni fa è stata inaugurata l'imperdibile  mostra fotografica collettiva del Fotoclub Biella. Titolo dell’iniziativa è "Italia, la grande bellezza".

Con una giornata così bella in genere si va al mare, in montagna, al lago o al santuario d’Oropa. Ed è proprio al santuario mariano che pochi giorni fa è stata inaugurata l’imperdibile  mostra fotografica collettiva del Fotoclub Biella. Titolo dell’iniziativa è “Italia, la grande bellezza”.

Con una giornata così bella in genere si va al mare, in montagna, al lago o al santuario d’Oropa. Ed è proprio al santuario mariano che pochi giorni fa è stata inaugurata l’imperdibile  mostra fotografica collettiva del Fotoclub Biella. Titolo dell’iniziativa è “Italia, la grande bellezza”. Paesaggi, architettura, religione e tradizioni sono state  fotografate dagli oltre 30 soci del Fotoclub Biella che esporranno le proprie fotografie alla mostra collettiva che potrà essere visitata fino all’11 maggio presso le Sale Dottrina del Santuario di Oropa.

 

Questo è l’elenco completo dei soci partecipanti: Leo Angelini, Paola Bacchi, Gianna Badà, Alberto Barbera, Giorgio Barchietto, Pier Giorgio Bassoli, Silvia Boffa Ballaran, Annamaria Botto Poala, Matteo Cerreia, Franco Cerruti, Mario Chiaberge, Simonetta Coldesina, Lino Cominato, Ezio Conti, Mario Deambrogio, Francesco De Vigiliis, Luigi Dondana, Moreno Ferraro, Edoardo Foglio, Paolo Garelli, Maria Teresa Gasparini, Giacomo Giardino Roch, Guido Giardino Roch, Paolo Micheletti, Franca Mosca, Nicolò Pavignano, Walter Pellegrino, Marilena Previdi, Sergio Ramella Pollone, Valeriano Rege Nero, Ezio Roà, Roberto Rognone, Alberto Romano, Michele Santeramo, Maurizio Sanvito, Elena Scanzio, M. Grazia Schiapparelli, Leo Tempia Bonda, Riccardo Triverio, Andrea Varacalli, Mauro Viana, Mario Zenoglio.

Articolo precedente
Articolo precedente