La Provincia di Biella > Eventi e cultura > A Passobreve c’è la Festa della toma d’alpeggio
Eventi e cultura Biella -

A Passobreve c’è la Festa della toma d’alpeggio

Una iniziativa per rendere testimonianza del lavoro che i margari delle valli biellesi svolgono durante l’estate negli alpeggi di montagna

Una iniziativa per rendere testimonianza del lavoro che i margari delle valli biellesi svolgono durante l’estate negli alpeggi di montagna

Anche quest’anno, e sono 29, si svolgerà sabato 5 e domenica 6 ottobre, a Passobreve nel comune di Sagliano Micca, la Festa regionale della Toma d’Alpeggio per rendere testimonianza del lavoro che i margari delle valli biellesi svolgono durante l’estate negli alpeggi di montagna. Sabato 5 è previsto un breve incontro di apertura della Festa che si terrà nel piazzale della Chiesa della Frazione alle ore 17.00, a seguire la proposta di un nutrito gruppo di artisti che espongono i loro lavori nei locali della Scuola ed una mostra fotografica allestita in testa alla navata della Chiesa e che saranno fruibili anche il giorno successivo. Il tutto in attesa, ore 19,00, che nei cortili, quest’anno particolarmente numerosi, siano serviti i piatti della tradizione locale e non solo.

Domenica 6 arrivano le mandrie e le greggi che si posizioneranno negli appositi spazi a loro destinati nei prati del paese, nel frattempo artigiani e hobbisti esporranno i loro prodotti lungo la via centrale dove, nei cortili, ci saranno degli innovativi momenti di intrattenimento. E’ previsto il pranzo nella sede della Casa Sociale e, per chi vuole rimanere sobrio, ci sarà la possibilità di uno spuntino e di un piatto di polenta concia nel cortile della Scuola.

Durante tutto lo svolgimento della Festa sarà possibile acquistare il formaggio prodotto quest’estate negli alpeggi presso il banco di vendita posizionato nella Fontana che si trova al centro del paese.

.

Articolo precedente
Articolo precedente