La Provincia di Biella > Attualità > A Biella un mercatino celtico
Attualità, Eventi e cultura Biella -

A Biella un mercatino celtico

Dopo il successo del concerto della Celtic Harp Orchestra dell’agosto scorso e dell’aperitivo celtico della scorsa settimana, proseguono alMuseo del Territorio Biellese gli eventi collaterali alla mostra “GALATI VINCENTI. I CELTI IN PIEMONTE TRA VI e I sec. a.C.” in corso al Museo fino al prossimo 29 ottobre. Domenica 1 ottobre, dalle ore 15 fino alle 19, il Chiostro di San Sebastiano ospiterà un mercatino celtico con l’evento “AL MERCATO DI LATUMARO”: un viaggio nel tempo alla scoperta degli antichi mestieri dei Celti. Un pomeriggio per adulti e bambini con laboratori, degustazioni, danze e tanto altro ancora a cura dell’Associazione Storico Culturale Okelum. Nei portici del Chiostro i visitatori potranno curiosare e conoscere le abitudini e i mestieri dei Celti tra diversi stand dedicati alle varie professioni: - Lavorazione del vetro - Lavorazione del ferro (spade, pugnali) - Tessitura: lane e stoffe - Alimentazione celtica - Cosmesi antica - Vasellame in legno, ceramica e metallo - Pellicce - Degustazione Idromele Sarà inoltre presente Ossian, artigiano, orafo biellese che da anni si interessa di celtismo e che proporrà per l’occasione alcune ricostruzioni di gioielli antichi. L’ingresso è libero e gratuito

Dopo il successo del concerto della Celtic Harp Orchestra dell’agosto scorso e dell’aperitivo celtico della scorsa settimana, proseguono alMuseo del Territorio Biellese gli eventi collaterali alla mostra “GALATI VINCENTI. I CELTI IN PIEMONTE TRA VI e I sec. a.C.” in corso al Museo fino al prossimo 29 ottobre.

Domenica 1 ottobre, dalle ore 15 fino alle 19, il Chiostro di San Sebastiano ospiterà un mercatino celtico con l’evento “AL MERCATO DI LATUMARO”: un viaggio nel tempo alla scoperta degli antichi mestieri dei Celti. Un pomeriggio per adulti e bambini con laboratori, degustazioni, danze e tanto altro ancora a cura dell’Associazione Storico Culturale Okelum.

Nei portici del Chiostro i visitatori potranno curiosare e conoscere le abitudini e i mestieri dei Celti tra diversi stand dedicati alle varie professioni:

– Lavorazione del vetro

– Lavorazione del ferro (spade, pugnali)

– Tessitura: lane e stoffe

– Alimentazione celtica

– Cosmesi antica

– Vasellame in legno, ceramica e metallo

– Pellicce

– Degustazione Idromele

Sarà inoltre presente Ossian, artigiano, orafo biellese che da anni si interessa di celtismo e che proporrà per l’occasione alcune ricostruzioni di gioielli antichi.

L’ingresso è libero e gratuito

Dopo il successo del concerto della Celtic Harp Orchestra dell’agosto scorso e dell’aperitivo celtico della scorsa settimana, proseguono alMuseo del Territorio Biellese gli eventi collaterali alla mostra “GALATI VINCENTI. I CELTI IN PIEMONTE TRA VI e I sec. a.C.” in corso al Museo fino al prossimo 29 ottobre.

Domenica 1 ottobre, dalle ore 15 fino alle 19, il Chiostro di San Sebastiano ospiterà un mercatino celtico con l’evento “AL MERCATO DI LATUMARO”: un viaggio nel tempo alla scoperta degli antichi mestieri dei Celti. Un pomeriggio per adulti e bambini con laboratori, degustazioni, danze e tanto altro ancora a cura dell’Associazione Storico Culturale Okelum.

Nei portici del Chiostro i visitatori potranno curiosare e conoscere le abitudini e i mestieri dei Celti tra diversi stand dedicati alle varie professioni:

– Lavorazione del vetro

– Lavorazione del ferro (spade, pugnali)

– Tessitura: lane e stoffe

– Alimentazione celtica

– Cosmesi antica

– Vasellame in legno, ceramica e metallo

– Pellicce

– Degustazione Idromele

Sarà inoltre presente Ossian, artigiano, orafo biellese che da anni si interessa di celtismo e che proporrà per l’occasione alcune ricostruzioni di gioielli antichi.

L’ingresso è libero e gratuito

Articolo precedente
Articolo precedente