La Provincia di Biella > Economia > VIDEO – “Sagre in regola”, la battaglia di Confesercenti
Economia Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

VIDEO – “Sagre in regola”, la battaglia di Confesercenti

Il presidente Sacco lancia una petizione per ottenere norme uguali per tutti

Il presidente Sacco lancia una petizione per ottenere norme uguali per tutti

Le regole devono valere per tutti. Confesercenti scende in campo “contro” le feste di paese, o meglio contro i privilegi di chi le organizza.

Nei giorni scorsi è stata lanciata la petizione “Sagre in regola”, con la quale l’associazione vuole arrivare ad ottenere un intervento della Regione, affinché venga redatto un apposito regolamento che ponga fine alle disuguaglianze e alla concorrenza sleale. Secondo i promotori della raccolta firme, infatti, stiamo assistendo a un proliferare di manifestazioni di piazza dietro alle quali spesso si nasconderebero nient’altro che operazioni commerciali. Per questa ragione Confesercenti chiede un maggiore controllo e che gli adempimenti fiscali e igienico-sanitari siano uguali per tutti.

Non solo, il presidente Angelo Sacco auspica anche paletti chiari sul numero, la frequenza e la durata degli eventi organizzati in un territorio, oltre al coinvolgimento dei commercianti del posto per quanto riguarda l’attività di somministrazione di cibi e bevande.

La raccolta firme, partita ieri, si concluderà il 30 settembre. E’ possibile aderire nelle sedi di Biella e Cossato di Confesercenti.

Articolo precedente
Articolo precedente