La Provincia di Biella > Economia > Un corso per diventare falegnami
Economia Biella -

Un corso per diventare falegnami

Per il mese di febbraio l’area falegnameria e restauro del MAC – Mestieri d’Arte Contemporanei di Città Studi propone nuovi corsi dedicati alla lavorazione del legno, con un’ampia proposta che va dalle Tecniche di falegnameria al Restauro di manufatti lignei antichi, dalla Doratura ai Cantieri Scuola.

Per il mese di febbraio l’area falegnameria e restauro del MAC – Mestieri d’Arte Contemporanei di Città Studi propone nuovi corsi dedicati alla lavorazione del legno, con un’ampia proposta che va dalle Tecniche di falegnameria al Restauro di manufatti lignei antichi, dalla Doratura ai Cantieri Scuola.

Per il mese di febbraio l’area falegnameria e restauro del MAC – Mestieri d’Arte Contemporanei di Città Studi propone nuovi corsi dedicati alla lavorazione del legno, con un’ampia proposta che va dalle Tecniche di falegnameria al Restauro di manufatti lignei antichi, dalla Doratura ai Cantieri Scuola.

Con il progetto Artigianato e Design, che coinvolge i corsi di Tecniche di falegnameria, saranno sviluppate quelle tecniche che necessitano di costante innovazione e ricerca al fine di colmare il divario spesso esistente tra fase progettuale ed esecuzione costruttiva. La realizzazione di un manufatto “intelligente” deriva dalla conoscenza e dal dialogo di entrambi gli aspetti, affinché si verifichi la giusta alchimia, infatti, materia e progetto devono essere l’una al servizio dell’altro. Grazie alla collaborazione di un designer, il percorso prevede la realizzazione di una collezione di piccoli oggetti di grande qualità esecutiva, che rispondono a principi basilari di ecosostenibilità. La formazione tecnica fornirà elementi di conoscenza dei legnami e dei materiali d’uso, delle attrezzature e dei principali incastri, sino all’assemblaggio e alle finiture finali.

Prosegue nel mese di febbraio anche l’attività dei Cantieri Scuola finalizzati al recupero del patrimonio artistico e storico del territorio. A breve sarà portato a termine il restauro delle sette porte interne di Palazzo Gromo Losa, mentre già nuovi interventi di restauro attendono di partire.

Il corso di Restauro di manufatti lignei antichi offrirà, invece, le competenze di base teorico-pratiche riguardanti il recupero conservativo dei manufatti lignei antichi. Agli allievi sarà data la possibilità di lavorare su un oggetto personale e quindi di poter apprendere conoscenze e tecniche restaurandolo. Saranno impartite le fondamentali conoscenze relative alle tematiche riguardanti il recupero conservativo dei manufatti lignei quali: l’esecuzione delle tecniche di ricostruzione, di pulitura e protezione, di consolidamento delle superfici, di finissaggio, verniciatura, rifinitura e lucidatura nel rispetto dello stile del manufatto.

Per maggiori informazioni è possibile contattare l’area MAC di Città Studi al numero 015 8551179, scrivere all’indirizzo: mac@cittastudi.org o consultare l’apposita area sul sito web: www.cittastudi.org.

Articolo precedente
Articolo precedente