La Provincia di Biella > Economia > Sinterama licenzia 23 lavoratori
Economia Circondario -

Sinterama licenzia 23 lavoratori

La produzione verrà spostata in Bulgaria

Sinterama licenzia. La Sinterama di Sandigliano ha annunciato il licenziamento di 23 dipendenti. In particolare, si tratta dei lavoratori del reparto testurizzazione ad aria e del reparto cernita. Secondo quanto reso noto dalla dirigenza aziendale, i l provvedimento è dovuto alla permanente stagnazione della domanda interna che è influenzata dall’agguerrita concorrenza estera.

«Sinterama ha deciso di trasferire parte della produzione in Bulgaria, dove il costo del lavoro è certamente inferiore, lasciando a casa i dipendenti biellesi», spiega Alessandra Ranghetti, segretaria generale territoriale Uiltec.

Nella foto Paolo Piana presidente di Sinterama

Tutti i particolari su La Nuova Provincia di Biella in edicola domani a soli 1,20 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente