La Provincia di Biella > Economia > “Se chiude il commercio, chiude la città”
Economia Biella -

“Se chiude il commercio, chiude la città”

“Se chiude il commercio chiude la città”, è questo il titolo del convegno che si terrà domenica 16 marzo alle 9,15 presso la sala Torre Grande dell’“Agora Palace Hotel”: lo stesso slogan di Confesercenti, inascoltato per anni ma purtroppo sempre più attuale anche e soprattutto nel Biellese di oggi.

“Se chiude il commercio chiude la città”, è questo il titolo del convegno che si terrà domenica 16 marzo alle 9,15 presso la sala Torre Grande dell’“Agora Palace Hotel”: lo stesso slogan di Confesercenti, inascoltato per anni ma purtroppo sempre più attuale anche e soprattutto nel Biellese di oggi.

“Se chiude il commercio chiude la città”, è questo il titolo del convegno che si terrà domenica 16 marzo alle 9,15 presso la sala Torre Grande dell’“Agora Palace Hotel”: lo stesso slogan di Confesercenti, inascoltato per anni ma purtroppo sempre più attuale anche e soprattutto nel Biellese di oggi.

«Vogliamo  riflettere – spiegano da Confesercenti – e far riflettere sulla tematica, con una serie di testimonianze, interventi autorevoli e proposte condivise. Abbiamo invitato all’ascolto i rappresentanti delle associazioni di categoria, i sindacati dei lavoratori, i candidati alle prossime elezioni amministrative, commercianti e lavoratori dipendenti».

Il programma prevede l’apertura dei lavori alle 9,15 con le testimonianze di commercianti e dipendenti Biellesi,, l’intervento di Angelo Sacco, presidente Confesercenti, di Manuela Ulandi, presidente Confesercenti Alessandria e relatrice al Parlamento Europeo di Bruxelles, Mauro Cinefra di Confesercenti Padova e responsabile di numerose iniziative di successo per il rilancio del commercio cittadino e Stefano Bollettinari, direttore di Confesercenti Emilia Romagna, coordinatore nazionale di Ancestor.

Articolo precedente
Articolo precedente