La Provincia di Biella > Economia > Previdenza integrativa boom: sottoscritte quasi 3mila Poste Vita
Economia Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

Previdenza integrativa boom: sottoscritte quasi 3mila Poste Vita

Cresce l’interesse verso soluzioni di previdenza integrativa in provincia di Biella, viste le attuali condizioni del mercato del lavoro e le modifiche introdotte a livello legislativo. Lo dimostrano le sottoscrizioni delle polizze Poste Vita che hanno fatto registrare un forte incremento negli ultimi anni.

Cresce l’interesse verso soluzioni di previdenza integrativa in provincia di Biella, viste le attuali condizioni del mercato del lavoro e le modifiche introdotte a livello legislativo. Lo dimostrano le sottoscrizioni delle polizze Poste Vita che hanno fatto registrare un forte incremento negli ultimi anni.

Cresce l’interesse verso soluzioni di previdenza integrativa in provincia di Biella, viste le attuali condizioni del mercato del lavoro e le modifiche introdotte a livello legislativo. Lo dimostrano le sottoscrizioni delle polizze Poste Vita che hanno fatto registrare un forte incremento negli ultimi anni.

Negli uffici postali della provincia, si è passati dalle iniziali 60 polizze del 2005 alle 2.900 risultanti alla fine di aprile di quest’anno, con un trend in costante crescita. Durante lo scorso anno si è registrato un numero di adesioni pari a 15 ogni 1.000 abitanti, un’età media di ingresso di 42 anni e un premio annuo medio versato di circa 800 euro. Con le agevolazioni fiscali, il cliente ha inoltre la possibilità di dedurre dal reddito i versamenti effettuati.

“Poste Italiane – spiegano da Poste Italiane -, attraverso la rete degli uffici postali, intende favorire e sostenere una cultura previdenziale responsabile fra lavoratori dipendenti, autonomi, liberi professionisti, donne e soprattutto fra le nuove generazioni. 

Articolo precedente
Articolo precedente