La Provincia di Biella > Economia > Lavorare in Provincia fa bene alla salute…
Economia Biella -

Lavorare in Provincia fa bene alla salute…

I tanto bistrattati dipendenti della Provincia sono più ligi al dovere dei “rivali” storici del comune di Biella. A fronte di un tasso di assenza del 20,31 per cento registrato nel 2013 a Palazzo Oropa, quello dell’amministrazione provinciale è stato nel 2014 del 9,3 per cento, ovvero la metà.

I tanto bistrattati dipendenti della Provincia sono più ligi al dovere dei “rivali” storici del comune di Biella. A fronte di un tasso di assenza del 20,31 per cento registrato nel 2013 a Palazzo Oropa, quello dell’amministrazione provinciale è stato nel 2014 del 9,3 per cento, ovvero la metà.

I tanto bistrattati dipendenti della Provincia sono più ligi al dovere dei “rivali” storici del comune di Biella. A fronte di un tasso di assenza del 20,31 per cento registrato nel 2013 a Palazzo Oropa, quello dell’amministrazione provinciale è stato nel 2014 del 9,3 per cento, ovvero la metà.

«Attualmente spiega il presidente Emanuele Ramella Pralungo – il numero dei dipendenti è di circa 180 unità anche se quello effettivo è intorno a 160 a causa dei “distacchi” presso altre amministrazioni pubbliche. Come dimostrano le rivelazioni il fenomeno dell’assenteismo è praticamente inesistente, la percentuale è fisiologica».

Secondo i numeri dell’amministrazione, il dato delle assenze – inferiore come visto al 10 per cento – è ancora più rilevante considerando il fatto che per quanto riguarda le assenze per malattie, la cifra è del 3,8 per cento: praticamente i dipendenti di piazza Alpini d’Italia non si ammalano mai.
     

Articolo precedente
Articolo precedente