La Provincia di Biella > Economia > La biellese Allsistem acquisisce Ivri
Economia -

La biellese Allsistem acquisisce Ivri

Sicurezza

La biellese Allsistem acquisisce Ivri.

Acquisizione

AllSystem e Ivri, primari gruppi italiani operanti nei settori della sicurezza a favore di enti pubblici, aziende, banche e privati cittadini, annunciano di aver raggiunto un accordo in base al quale il controllo di Ivri, facente capo sino ad ora alla famiglia Basile, passa ad un nuovo soggetto controllato da Vincenzo Serrani con un progetto finalizzato al mercato un campione della sicurezza.

Il completamento dell’operazione sarà soggetto, tra l’altro, all’approvazione da parte dell’Autorità Antitrust.

Le due realtà e i loro azionisti (Basile e Serrani) hanno inteso porre in essere questa aggregazione al fine di unire le energie e le competenze dei due importanti operatori del settore ponendo le basi per la nascita di un campione nazionale con circa 400 milioni di fatturato aggregato ed oltre 6.000 dipendenti con oltre 80 mila clienti, e la  presenza in tutte le province italiane.

La nuova realtà si presenta al mercato con una dimensione rilevante e quindi meglio in grado di affrontare le richieste dei propri clienti e sfide che la competizione e lo sviluppo tecnologico richiedono. “Conosco Vincenzo Serrani da lunga data, è un imprenditore competente, prudente e con le giuste visioni del nostro mercato. Con lui  abbiamo programmi che vanno oltre Ivri e che hanno l’obbiettivo di contribuire al miglioramento del mercato” dice Basile. Dall’altra parte Vincenzo Serrani risponde “l’operazione che abbiamo definito è molto importante per il mercato: significa maggiore efficienza, migliorare il contenuto tecnologico dei servizi, rispondendo alle sollecitazioni che ci arrivano dai nostri clienti. Allo stesso tempo significa  essere in grado di guardare al mercato internazionale con una struttura più articolata e con un alto livello manageriale e quindi con maggiore capacità di sviluppare accordi e partnership con operatori internazionali che da sempre guardano al mercato italiano. La collaborazione con l’imprenditore e amico Basile continuerà oltre che nel processo di consolidamento del mercato italiano attraverso altre aggregazioni, anche nella prospettiva internazionale”.

Il Gruppo Basile concentrerà le proprie risorse nella riorganizzazione ed il rilancio delle attività di vigilanza e di trasporto nel Sud Italia e in Sicilia, dove continua a ricoprire una posizione di leader indiscusso di mercato che fa parte del progetto.

Il gruppo IVRI è stato assistito dall’advisor finanziario Giancarlo Ciacciofera (Capitalink) e dall’advisor legale Professor Alberto Stagno d’Alcontres. L’acquirente è stato assistito da CBA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente