La Provincia di Biella > Economia > Franco Ferraris lascia la carica di consigliere dell’Unione Industriale
Economia Biella -

Franco Ferraris lascia la carica di consigliere dell’Unione Industriale

Dopo essere stato eletto presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, Franco Ferraris ha richiesto la sospensione dalla carica di consigliere negli organi direttivi dell'Unione Industriale Biellese.

Dopo essere stato eletto presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, Franco Ferraris ha richiesto la sospensione dalla carica di consigliere negli organi direttivi dell’Unione Industriale Biellese.

Dopo essere stato eletto presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, Franco Ferraris ha richiesto la sospensione dalla carica di consigliere negli organi direttivi dell’Unione Industriale Biellese. Tale decisione, accolta dalla presidente Uib, Marilena Bolli, si accompagna alla decisione di Franco Ferraris di non accettare nuove responsabilità all’interno dell’associazione.

“Il ruolo nella Fondazione Crb – ha scritto Franco Ferraris nella lettera inviata alla presidente Bolli – è un impegno che ho accettato consapevole dell’onere che questo determina, al solo scopo di mettere la mia esperienza e le mie competenze a disposizione del nostro territorio, forte della convinzione che la “responsabilità sociale” sia un valore che debba essere praticato e non solo dichiarato. In tale ruolo, mi accadrà necessariamente di indirizzare delle scelte che non possono nemmeno lontanamente essere sospettate di influenza di parte o di “categoria””.

Articolo precedente
Articolo precedente