La Provincia di Biella > Economia > Come lavorare in un villaggio turistico
Economia Biella -

Come lavorare in un villaggio turistico

Giovedì 12 marzo, alle ore 17.15, presso la sala consiglio del comune, l’Informagiovani di Biella organizza un incontro informativo sul lavoro nei villaggi turistici, inaugurando un ciclo di incontri informativi rivolti ai giovani interessati sia alla ricerca attiva del lavoro, sia alla mobilità internazionale.

Giovedì 12 marzo, alle ore 17.15, presso la sala consiglio del comune, l’Informagiovani di Biella organizza un incontro informativo sul lavoro nei villaggi turistici, inaugurando un ciclo di incontri informativi rivolti ai giovani interessati sia alla ricerca attiva del lavoro, sia alla mobilità internazionale.

Giovedì 12 marzo, alle ore 17.15, presso la sala consiglio del comune, l’Informagiovani di Biella organizza un incontro informativo sul lavoro nei villaggi turistici, inaugurando un ciclo di incontri informativi rivolti ai giovani interessati sia alla ricerca attiva del lavoro, sia alla mobilità internazionale.

Non è casuale che si cominci proprio dai villaggi turistici, infatti i tour operator e le agenzie iniziano già dai primi mesi dell’anno a ricercare figure professionali per villaggi turistici o strutture alberghiere, in Italia e all’estero.
Le professionalità ricercate sono varie: animazione, ristorazione e servizi alberghieri, attività sportive, accoglienza e assistenza clienti, custodia dei bambini, attività commerciali, escursioni, servizi alla persona… Il ruolo più richiesto è quello dell’animatore turistico, che organizza attività ricreative, sportive, ludiche e artistiche per intrattenere gli ospiti in villaggi, alberghi, navi da crociera, campeggi e stabilimenti balneari.

“I villaggi turistici sono quindi un’ottima opportunità per i giovani brillanti e dinamici per acquisire esperienza lavorativa e mettere da parte qualcosa durante i mesi estivi – dice l’Assessore Francesca Salivotti – e l’obiettivo dell’incontro, già proposto dal nostro Informagiovani nel 2014, con ottimo riscontro di pubblico, è quello di fornire ai ragazzi tutte le informazioni necessarie per candidarsi e affrontare al meglio questa esperienza.”

L’appuntamento rientra nel progetto “Si può fareee!”, condiviso dall’IG di Biella con quello di Cossato e con il contributo della Provincia di Biella.

Ulteriori informazioni presso lo sportello “ Informagiovani” di Biella, via Italia 27/a, tel. 015.3507.380 -381, www.informagiovanibiella.it

Articolo precedente
Articolo precedente