La Provincia di Biella > Economia > Camera di Commercio sostiene il Banco di Biella
Economia Biella -

Camera di Commercio sostiene il Banco di Biella

Rappresentavano il Comitato Promotore del Banco di Biella e ne hanno illustrato le finalità e le peculiarità: Edmondo Grosso, Osvaldo Boglietti, Giorgio Carrer, Corrado Bozzo e Claudio Zoia.

Rappresentavano il Comitato Promotore del Banco di Biella e ne hanno illustrato le finalità e le peculiarità: Edmondo Grosso, Osvaldo Boglietti, Giorgio Carrer, Corrado Bozzo e Claudio Zoia.

Un incontro tenutosi il 12 febbraio, appositamente convocato dal Presidente della CCIAA, ha consentito di constatare l’atteggiamento di favore delle Organizzazioni rappresentate in ambito Camerale verso il costituendo “Banco di Biella. Credito Cooperativo”.

Alla riunione erano presenti: Marvi Massazza Gal (per la CGIL), Osvaldo Boglietti (per la CISL) Maria Cristina Mosca (per la UIL), Paolo Monfermoso (per l’UIB), Manuel Pera (per l’ASCOM), Massimo Foscale e Cristiano Gatti (per la Confartigianato), Luca Guzzo (per la CNA), Davide Ferla (per la Confesercenti), Domenico Calvelli (per l’Ordine dei Commercialisti), Rita Levis (per il Coordinamento delle Unioni Professionali), Valentina Gusella (per la Lega Coop), Gelsomina Passadore (per l’Ordine degli Architetti), Antonio Bombelli (per il Collegio dei Periti Industriali), Generoso De Rienzo (per l’Ordine degli Ingegneri) e  il presidente Andrea Fortolan e Maria Luisa Cometti (per la CCIAA).

Rappresentavano il Comitato Promotore del Banco di Biella e ne hanno illustrato le finalità e le peculiarità: Edmondo Grosso, Osvaldo Boglietti, Giorgio Carrer, Corrado Bozzo e Claudio Zoia.

Tutti i presenti hanno manifestato di apprezzare le finalità del costituendo Banco di Biella e di considerare le diversità di cui esso sarà portatore rispetto a tutte le altre banche presenti sul territorio ragione convincente per promuovere, ciascuno all’interno della propria Organizzazione, l’adesione al progetto, invitando a sottoscriverne le quote: il progetto verrà portato a conoscenza dei rispettivi soci sia mediante comunicazioni dedicate sia mediante la presenza nelle varie sedi di un apposito Totem, per la distribuzione del pieghevole promozionale distribuito in riunione  ed ogni Associazione avrà un referente dedicato alla promozione del Banco di Biella.

Articolo precedente
Articolo precedente