La Provincia di Biella > Economia > Ai lavoratori in Cassa 2.500 euro dalla Provincia
Economia Biella -

Ai lavoratori in Cassa 2.500 euro dalla Provincia

Le attività prenderanno il via nell’autunno inoltrato e nel corso del 2014 fino ad esaurimento risorse

Le attività prenderanno il via nell’autunno inoltrato e nel corso del 2014 fino ad esaurimento risorse

La Provincia di Biella ha approvato un bando che prevede il coinvolgimento di lavoratori che percepiscono cassa integrazione straordinaria e cassa in deroga per le seguenti causali: procedure concorsuali (fallimento, concordato preventivo, amministrazione straordinaria, liquidazione coatta amministrativa) e cessazione attività. Sono a disposizione del territorio biellese quasi 700mila euro da utilizzare negli anni 2013/2015. In tale progetto di reinserimento lavorativo saranno coinvolti coloro che sono prossimi alla conclusione dell’ammortizzatore sociale e che sono già entrati nell’ultimo semestre di fruizione della cassa integrazione.

Le attività  prenderanno il via nell’autunno inoltrato e nel corso del 2014 fino ad esaurimento risorse. Ai lavoratori  saranno offerti servizi di orientamento professionale, di accompagnamento e  aiuto nella ricerca di lavoro nonché percorsi mirati di formazione (fino a 120 ore massime). Ogni lavoratore preso in carico potrà beneficiare di un pacchetto di servizi di valore medio pari a 2.500 euro.

Tutti i particolari sulla Provincia di Biella in edicola domani.

Articolo precedente
Articolo precedente