La Provincia di Biella > Cronaca > Violento litigio per un lavoro non pagato… anzi no…
Cronaca Biella Circondario -

Violento litigio per un lavoro non pagato… anzi no…

Un uomo di 75 anni è stato infatti inseguito mentre si trovava al volante della sua auto, una Mercedes, da un operaio 46enne che lamentava il mancato pagamento di alcuni lavori di ristrutturazione.

Un uomo di 75 anni è stato infatti inseguito mentre si trovava al volante della sua auto, una Mercedes, da un operaio 46enne che lamentava il mancato pagamento di alcuni lavori di ristrutturazione.

Sembrava quasi una scena da film quella avvenuta ieri sera nel parcheggio dello stabilimento Lancia di Verrone.

Un uomo di 75 anni è stato infatti inseguito mentre si trovava al volante della sua auto, una Mercedes, da un operaio 46enne che lamentava il mancato pagamento di alcuni lavori di ristrutturazione.

Il 75enne, spaventato, ha chiamato i carabinieri, che una volta giunti sul posto hanno cercato di capire quale fosse il motivo della violenta discussione. La vittima ha poi spiegato di aver già provveduto a saldare il conto tramite l’agenzia di intermediazione che aveva affidato i lavori all’operaio, il quale ha però affermato di non aver ancora visto un euro.

Gli agenti dell’Arma hanno pertanto riportato la calma e ora procederanno con le indagini tramite l’agenzia stessa.

Articolo precedente
Articolo precedente