La Provincia di Biella > Cronaca > Viola la sorveglianza speciale per rubare un’auto
Cronaca Biella -

Viola la sorveglianza speciale per rubare un’auto

Condannato a un anno e otto mesi in primo grado

Condannato a un anno e otto mesi in primo grado

E’ stato condannato a un anno e otto mesi di reclusione Luigi Benvenuto, 56 anni, residente a Biella. Era accusato di violazione della sorveglianza speciale e tentato furto.

La sentenza di primo grado è stata emessa ieri mattina dal giudice Pietro Brovarone.

I fatti contestato all’uomo risalgono all’aprile di quest’anno. Stando a quanto riportato dal capo di imputazione Luigi Benvenuto aveva utilizzato un arnese da scasso per forzare il nottolino della serratura della portiera della Fiat Panda di un uomo parcheggiata. Non ci era però riuscito grazie al tempestivo intervento delle forze dell’ordine.

Articolo precedente
Articolo precedente