La Provincia di Biella > Cronaca > Viaggiano con 2 chili di “erba”, arrestati marito e moglie
Cronaca Biella Valle Elvo -

Viaggiano con 2 chili di “erba”, arrestati marito e moglie

Potevano sembrare una normale famigliola di rientro a casa da un assolato fine settimana di bel tempo trascorso in villeggiatura. Invece erano due spacciatori appena rientrati da un rifornimento di droga. Protagonisti della vicenda sono R. M., un uomo di 35 anni, e la moglie L. B., trentenne, che fino a pochi mesi fa vivevano a Mongrando.

Potevano sembrare una normale famigliola di rientro a casa da un assolato fine settimana di bel tempo trascorso in villeggiatura. Invece erano due spacciatori appena rientrati da un rifornimento di droga. Protagonisti della vicenda sono R. M., un uomo di 35 anni, e la moglie L. B., trentenne, che fino a pochi mesi fa vivevano a Mongrando.

Potevano sembrare una normale famigliola di rientro a casa da un fine settimana di bel tempo. Invece erano due spacciatori appena rientrati da un rifornimento di droga. Protagonisti della vicenda sono R. M., un uomo di 35 anni, e la moglie L. B., trentenne, che fino a pochi mesi fa vivevano a Mongrando.

I due sono stati fermati dai carabinieri impegnati in un posto di blocco finalizzato proprio a contrastare il traffico di stupefacenti nel Cosentino. Sono stati beccati a un’uscita dell’autostrada, nella loro auto i militari dell’Arma hanno trovato due chili di marijuana che, se venduta, avrebbe fruttato circa 20 mila euro.

Nei loro confronti è scattato l’immediato arresto.

Articolo precedente
Articolo precedente