La Provincia di Biella > Cronaca > “Venite, qualcuno sta sparando”
Cronaca Biella -

“Venite, qualcuno sta sparando”

“Qualcuno sta sparando vicino a casa mia”. Era su questi toni la telefonata giunta ieri mattina al comando provinciale dei Carabinieri di Biella.

“Qualcuno sta sparando vicino a casa mia”. Era su questi toni la telefonata giunta ieri mattina al comando provinciale dei Carabinieri di Biella.

“Qualcuno sta sparando vicino a casa mia”. Era su questi toni la telefonata giunta ieri mattina al comando provinciale dei Carabinieri di Biella. Scattato l’allarme in pochi istanti sul posto è giunta una pattuglia di militari dell’Arma. Uno dei cacciatori, un uomo di  47 anni residente a Candelo,  è stato individuato: nn si trattava di un cacciatore di frodo. Anzi. Aveva tutti i permessi in regola ed in ffetti stava svolgendo attività venatoria all’interno di una zona boschiva.

Articolo precedente
Articolo precedente