La Provincia di Biella > Cronaca > Uccise zia e nonni, ergastolo per Lorenzo Manavella
Cronaca Biella Fuori provincia -

Uccise zia e nonni, ergastolo per Lorenzo Manavella

E' stata confermata la condanna all'ergastolo di Lorenzo Manavella, il 27enne che due anni fa uccise la zia e i nonni a coltellate.

E’ stata confermata la condanna all’ergastolo di Lorenzo Manavella, il 27enne che due anni fa uccise la zia e i nonni a coltellate.

E’ stata confermata la condanna all’ergastolo di Lorenzo Manavella, il 27enne che due anni fa uccise la zia e i nonni a coltellate.

I giudici della corte d’assise d’appello di Torino hanno accolto la richiesta del pg Andrea Bascheri. L’aggravante della crudeltà è stata esclusa solo per l’omicidio della zia Patrizia.

I fatti risalgono al 16 maggio 2014. Il ragazzo entrò nella villetta dei parenti, a Santhià, dove sperava di trovare dei soldi per acquistare la droga. Prima uccise la zia, poi i nonni Tullio e Pina. Scappato subito dopo, venne ritrovato a Venezia in stato confusionale e confessò il triplice delitto.

Articolo precedente
Articolo precedente