La Provincia di Biella > Cronaca > Ubriaca, picchia i soccorritori
Cronaca Basso Biellese -

Ubriaca, picchia i soccorritori

Una turista svizzera, di 55 anni, quindi non più giovanissima, completamente ubriaca, ha cercato di picchiare gli operatori del 118 che la stavano soccorrendo. E' successo ieri sera sul lungolago di Viverone.

Una turista svizzera, di 55 anni, quindi non più giovanissima, completamente ubriaca, ha cercato di picchiare gli operatori del 118 che la stavano soccorrendo. E’ successo ieri sera sul lungolago di Viverone.

Una turista svizzera, di 55 anni, quindi non più giovanissima, completamente ubriaca, ha cercato di picchiare gli operatori del 118 che la stavano soccorrendo. E’ successo ieri sera sul lungolago di Viverone. La donna, che si trova nel Biellese per villeggiatura, ha alzato così tanto il gomito da sentirsi male. Il propritario di un bar ha chiesto l’intervento del 118. Quando il personale ha cercato di soccorrerla, la turista è andata su tutte le furie e ha cominciato a tirare calci e pugni, tanto che è stato necessario chiamare i carabinieri.

Alla fine la donna è stata portata al pronto soccorso. Per evitare nuovi problemi, i carabinieri hanno accompagnato l’ambulanza fino in ospedale… Per la turista ora potrebbe scattare una sanzione per ubriachezza moltesta.

Articolo precedente
Articolo precedente