La Provincia di Biella > Cronaca > Trova un bancomat e si lancia in spese folli
Cronaca Biella Cossatese -

Trova un bancomat e si lancia in spese folli

Ha trovato una tesserina bancomat e – invece di restituirla - ha pensato bene di darsi alle spese folli. Protagonista della vicenda Massimiliano P.,  43 anni, residente a Bioglio e già noto alle forze dell’ordine.

Ha trovato una tesserina bancomat e – invece di restituirla – ha pensato bene di darsi alle spese folli. Protagonista della vicenda Massimiliano P.,  43 anni, residente a Bioglio e già noto alle forze dell’ordine.

Ha trovato una tesserina bancomat e – invece di restituirla – ha pensato bene di darsi alle spese folli.

Protagonista della vicenda Massimiliano P.,  43 anni, residente a Bioglio e già noto alle forze dell’ordine.

Tutto è cominciato un paio di mesi fa, quando l’uomo è entrato in possesso della tessera, un bancomat di Poste Italiane. Invece di cercare di risalire al proprietario, oppure di consegnarla all’ufficio postale più vicino, si è dato alle spese pazze.

In pochi giorni ha utilizzato più di cinquemila euro. Il proprietario della carta, nel vedersi arrivare un addebito tanto grande, preoccupato ha sporto denuncia. Ad occuparsi delle indagini sono stati i militari dell’arma che, dopo i dovuti accertamenti sono riusciti a risalire a chi aveva utilizzato il postamat e a denunciarlo per indebito utilizzo di carta di credito.

Articolo precedente
Articolo precedente