La Provincia di Biella > Cronaca > Trafficanti di droga arrestati a Gattinara
Cronaca Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Fuori provincia Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

Trafficanti di droga arrestati a Gattinara

Da uno Stato all'altro con un ultraleggero per trasportare droga. Non è la trama di un film di Hollywood, ma quanto realmente fatto da un gruppo di albanesi e italiani che attraversavano l'Adriatico con un carico di marijuana e atterravano in un campo di volo vicino a Gattinara, dopo aver fatto scalo a Lecce per fare rifornimento.

Da uno Stato all’altro con un ultraleggero per trasportare droga. Non è la trama di un film di Hollywood, ma quanto realmente fatto da un gruppo di albanesi e italiani che attraversavano l’Adriatico con un carico di marijuana e atterravano in un campo di volo vicino a Gattinara, dopo aver fatto scalo a Lecce per fare rifornimento.

Da uno Stato all’altro con un ultraleggero per trasportare droga. Non è la trama di un film di Hollywood, ma quanto realmente fatto da un gruppo di albanesi e italiani che attraversava l’Adriatico con un carico di marijuana e atterrava in un campo di volo vicino a Gattinara, dopo aver fatto scalo a Lecce.

Il loro stratagemma è stato scoperto dagli agenti della Sezione Antidroga della Squadra Mobile che, coordinati dal capo Marco Martino, da settimane indagavano sul gruppo. Nei giorni scorsi i poliziotti hanno arrestato quattro persone – due italiani e due albanesi – dopo aver bloccato l’aereo a Gattinara. Tutti sono accusati di associazione a delinquere per traffico internazionale di stupefacenti.

Pare che già lo scorso giugno la banda fosse riuscita a importare circa 80 chili di marijuana. Lo stupefacente, dopo essere arrivato in Piemonte, veniva rivenduto nelle provincie di Vercelli, Biella e Torino.

Articolo precedente
Articolo precedente