La Provincia di Biella > Cronaca > Tir “incastrato” al Piazzo, tre ore per liberarlo
Cronaca Biella -

Tir “incastrato” al Piazzo, tre ore per liberarlo

Esperienza biellese da dimenticare per un autista ungherese che oggi ha raggiunto il Piazzo seguendo le indicazioni del navigatore satellitare.

Esperienza biellese da dimenticare per un autista ungherese che oggi ha raggiunto il Piazzo seguendo le indicazioni del navigatore satellitare.

Esperienza biellese da dimenticare per un autista ungherese che oggi ha raggiunto il Piazzo seguendo le indicazioni del navigatore satellitare.

Una volta giunto nei pressi della Civetta, il suo tir è rimasto letteralmente incastrato nella strettoia. In suo soccorso sono intervenuti anche alcuni residenti e il ristoratore Benni Possemato, che ha offerto un panino alle acciughe al conducente per tirargli su il morale al termine di una giornata decisamente storta.

Alla fine, dopo tre ore di sforzi (e traffico bloccato), il camion è stato liberato e ha potuto riprendere la propria corsa.

Articolo precedente
Articolo precedente