La Provincia di Biella > Cronaca > Tenta una rapina, scappa e provoca un incidente
Cronaca Cossatese -

Tenta una rapina, scappa e provoca un incidente

Era disperato l'uomo che nei giorni scorsi ha tentato di rapinare la sala slot di via Mazzini, a Cossato. Al termine di una breve indagine i carabinieri hanno identificato il responsabile, un ragazzo poco più che ventenne.

Era disperato l’uomo che nei giorni scorsi ha tentato di rapinare la sala slot di via Mazzini, a Cossato. Al termine di una breve indagine i carabinieri hanno identificato il responsabile, un ragazzo poco più che ventenne.

Era disperato l’uomo che nei giorni scorsi ha tentato di rapinare la sala slot di via Mazzini, a Cossato. Al termine di una breve indagine i carabinieri hanno identificato il responsabile, un ragazzo poco più che ventenne e incensurato, residente in provincia di Torino.

Aveva chiuso il titolare del locale all’interno del bagno (“c’è una perdita”, la scusa utilizzata per attirarlo nella trappola), poi si era diretto verso la cassa per prendere l’incasso. Il colpo, però, era fallito miseramente perché il commerciante cinese nel frattempo si era liberato e aveva minacciato di chiamare i carabinieri. Il giovane, spaventato, gli aveva quindi riconsegnato il maltolto ed era scappato in auto, causando un incidente durante la fuga. Proprio grazie alla targa del veicolo è stato possibile risalire a lui.

Come detto, non si tratta di un delinquente abituale, ma di una persona con gravi problemi. Il suo caso è già stato segnalato ai servizi sociali.

Articolo precedente
Articolo precedente