La Provincia di Biella > Cronaca > Tenta il suicidio bloccato dai carabinieri
Cronaca Valli Mosso e Sessera -

Tenta il suicidio bloccato dai carabinieri

E' successo nel primo pomeriggio di ieri.

tenta il suicidio

Tenta il suicidio ma viene bloccato in tempo dai carabinieri.

Tenta il suicidio sul ponte

Stava scavalcando ed era già a cavalcioni sulla barriera di protezione, quando è stato raggiunto dai militari, che sono stati costretti a ricorrere alle maniere forti per impedirgli di portare a compimento i suo proposito. E’ successo ieri pomeriggio alle 15, sul ponte di Pistolesa, a Veglio. A manifestare l’intenzione di suicidarsi è stato un giovane uomo di appena trent’anni.

L’intervento dei soccorritori

A salvarlo sono stati i carabinieri che, vedendolo in procinto di lasciarsi cadere, hanno mantenuto il sangue freddo: lo hanno bloccato e riportato in strada. Impresa tutt’altro che semplice, visto il suo stato di grande agitazione. Il ragazzo ha infatti reagito e i militari sono stati costretti a immobilizzarlo.

L’arrivo del 118

Poco dopo sono arrivati anche i sanitari del 118 che hanno sedato l’uomo per poi trasportarlo all’ospedale “Degli Infermi” e affidarlo alle cure del personale specializzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente