La Provincia di Biella > Cronaca > Tenta di rubare in un’auto, ma viene sorpreso e arrestato
Cronaca Biella -

Tenta di rubare in un’auto, ma viene sorpreso e arrestato

Aveva già forzato la portiera anteriore destra dell'auto e probabilmente avrebbe rubato gli oggetti di valore all'interno del veicolo, se solo non fosse stato sorpreso e bloccato in flagranza di reato dai carabinieri.

Aveva già forzato la portiera anteriore destra dell’auto e probabilmente avrebbe rubato gli oggetti di valore all’interno del veicolo, se solo non fosse stato sorpreso e bloccato in flagranza di reato dai carabinieri.

Aveva già forzato la portiera anteriore destra dell’auto e probabilmente avrebbe rubato gli oggetti di valore all’interno del veicolo, se solo non fosse stato sorpreso e bloccato in flagranza di reato dai carabinieri.

È stato arrestato ed è finito ai domiciliari Luigi B., 46enne residente in città. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine e alla giustizia e sottoposto al regime della sorveglianza speciale, nei giorni scorsi ha tentato di rubare all’interno di una Fiat panda parcheggiata in via Valle d’Aosta e appartenente a una donna di 57 anni di Biella. Quando i militari lo hanno fermato, come detto, aveva già forzato la portiera.

Durante il controllo seguito al fermo, i carabinieri lo hanno trovato in possesso di un coltellino multiuso che è stato immediatamente sequestrato. Oltre al tentato furto, il 46enne è stato anche denunciato per la violazione degli obblighi derivanti dalla sorveglianza speciale.

Articolo precedente
Articolo precedente