La Provincia di Biella > Cronaca > Tensione alla movida in Riva, due arresti
Cronaca Biella Circondario -

Tensione alla movida in Riva, due arresti

I fatti risalgono a ieri notte, nei guai due extracomunitari.

Tensione alla movida in Riva, due arresti. E’ successo ieri notte, poco prima dell’una, all’incrocio tra via Dante e via Italia.

Tensione alla movida in Riva, due arresti

Stando ad alcune testimonianze, due persone – un marocchino e un pakistano, entrambi residenti a Biella – hanno iniziato a importunare i passanti, lanciando bottiglie rotte e arrivando addirittura ad aggredire un ragazzo.

Arrivano le forze dell’ordine

Sul posto sono immediatamente intervenute le forze dell’ordine, chiamate dai clienti dei tanti locali della zona. Erano presenti tre volanti della polizia e un’auto della guardia di finanza. Pare inoltre che i due teppisti, con tutta probabilità ubriachi, abbiano anche opposto resistenza al fermo degli agenti, morsicando uno di loro e sfondando a calci il finestrino posteriore di una delle macchine. Dopo un’ora sono comunque stati portati via.

Le cure agli agenti

Tre membri delle forze dell’ordine hanno però riportato delle ferite, curate dal personale del 118 e giudicate guaribili nell’arco di una settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente