La Provincia di Biella > Cronaca > Teme vogliano staccargli la corrente, arrivano i carabinieri
Cronaca Valli Mosso e Sessera -

Teme vogliano staccargli la corrente, arrivano i carabinieri

A volte basta un'incomprensione per scatenare una lite particolarmente accese. Come quella di ieri a Crevacuore, dove per riportare la calma tra un residente e un venditore è stato necessario l'intervento dei carabinieri.

A volte basta un’incomprensione per scatenare una lite particolarmente accese. Come quella di ieri a Crevacuore, dove per riportare la calma tra un residente e un venditore è stato necessario l’intervento dei carabinieri.

A volte basta un’incomprensione per scatenare una lite particolarmente accese. Come quella di ieri a Crevacuore, dove per riportare la calma tra un residente e un venditore è stato necessario l’intervento dei carabinieri.

Quando l’addetto di una società operante nel settore dell’energia ha bussato alla sua porta, il proprietario di casa ha temuto che fosse lì per staccargli la corrente. L’agente, invece, era lì semplicemente per promuovere un nuovo tipo di contratto. I due non si sono capiti e hanno iniziato a discutere. Alla fine sono arrivati i carabinieri, che dopo aver tranquillizzato gli animi hanno verificato che si trattasse effettivamente di un dipendente della società in questione.

Articolo precedente
Articolo precedente