La Provincia di Biella > Cronaca > Spunta coltello da cucina durante la lite
Cronaca Valli Mosso e Sessera -

Spunta coltello da cucina durante la lite

I due contendenti hanno riportato ferite superficiale alle braccia

giovane biellese

Spunta coltello da cucina nel bel mezzo di una violenta lite tra due ragazzi.

Spunta coltello al centro d’accoglienza

E’ successo domenica in un centro d’accoglienza per richiedenti asilo a Vallemosso. Erano all’incirca le 13, quando è arrivata la richiesta d’intervento alla centrale del 112: due uomini stavano litigando furiosamente. E nel farlo, avevano utilizzato anche un coltello da cucina, ferendosi reciprocamente.

L’intervento dei carabinieri e del 118

Quando i carabinieri di Vallemosso e del Nucleo radiomobile di Cossato sono giunti sul posto, la situazione stava già tornando alla calma. I militari hanno identificato i due contendenti. Entrambi ghanesi, hanno 20 e 29 anni. Tutti e due avevano tagli superficiali alle braccia, il secondo anche una ferita lacerocontusa sulla testa. Sono stati medicati in loco dal personale del 118: se la sono cavati senza gravi conseguenze, non è stato nemmeno necessario il trasporto al pronto soccorso.

Le denunce

Le conseguenze, però, ci saranno a livello legale. I due ghanesi sono stati infatti denunciati per violenza privata e minaccia aggravata. I carabinieri hanno anche trovato e sequestrato il coltello da cucina utilizzato. In attesa che la giustizia faccia il proprio corso, saranno trasferiti in due strutture separate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente