La Provincia di Biella > Cronaca > Spara per sbaglio al nipote durante la caccia: 38enne grave
Cronaca Fuori provincia -

Spara per sbaglio al nipote durante la caccia: 38enne grave

Ennesimo incidente di caccia

Spara per sbaglio al nipote durante la caccia: 38enne grave
Ennesimo incidente

Spara per sbaglio al nipote: nuovo incidente di caccia, questa volta in Lombardia. Un uomo di 38 anni è stato trasportato con l’elisoccorso all’ospedale di Como dopo essere stato colpito per errore dallo zio durante una battuta di caccia a Castiglione Olona.
Spara per sbaglio al nipote: l’uomo è grave

L’episodio è accaduto ieri (domenica) in prima mattina in una zona boschiva lungo la statale 233 a Castiglione Olona (Varese). Dal fucile dello zio è partito, verso un cespuglio, un colpo che ha ferito il nipote al volto e al collo. Con loro c’era anche un terzo parente rimasto illeso. Un episodio purtroppo già visto anche in Valsesia: il caso più recente è quello di Ghemme, con un uomo ucciso perché scambiato per un cinghiale.
I soccorsi

Sul posto l’automedica, un’ambulanza di Malnate e l’elisoccorso, allertati in codice rosso. Dopo le prime cure sul posto, il giovane è stato trasportato in elicottero a Como. Le sue condizioni sono gravi: su settegiorni.it le foto e il video delle operazioni di soccorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente