La Provincia di Biella > Cronaca > Sorpreso a rubare, tenta la fuga nei campi
Cronaca Cossatese -

Sorpreso a rubare, tenta la fuga nei campi

E’ stato un arresto a dire poco fulmineo quello che ha messo nei guai l’ennesimo ladro di rame. Si tratta di Cosimo D., 31 anni, residente nel Cossatese, che l’altra sera è stato trovato all’interno del capannone dismesso della Samar di Mottalciata. Probabilmente - ma questo sarà accertato durante il processo - si era introdotto nel magazzino per rubare rame.

E’ stato un arresto a dire poco fulmineo quello che ha messo nei guai l’ennesimo ladro di rame. Si tratta di Cosimo D., 31 anni, residente nel Cossatese, che l’altra sera è stato trovato all’interno del capannone dismesso della Samar di Mottalciata. Probabilmente – ma questo sarà accertato durante il processo – si era introdotto nel magazzino per rubare rame.

E’ stato un arresto a dire poco fulmineo quello che ha messo nei guai l’ennesimo ladro di rame. Si tratta di Cosimo D., 31 anni, residente nel Cossatese, che l’altra sera è stato trovato all’interno del capannone dismesso della Samar di Mottalciata. Probabilmente – ma questo sarà accertato durante il processo – si era introdotto nel magazzino per rubare rame.

Tutto è cominciato dopo l’ora di cena. Erano da poco passate le 21 quando al responsabile dell’azienda è giunta la chiamata d’emergenza sul suo telefono cellulare: una particolare telefonata  che scatta in automatico ogni qualvolta il capannone viene violato. L’uomo, senza pensarci troppo su, ha immediatamente composto il 112 e segnalato ai militari dell’Arma l’anomalia. Sul posto si è letteralmente catapultata una pattuglia. E proprio grazie alla tempestività con cui è giunta la richiesta di socorso, i militari sono riusciti ad intervenire proprio mentre il giovane stava scappando, passando dal cortile dello stabile. E’ scattato così un breve inseguimento per i campi, poi il 31enne è stato catturato.

Tutti i dettagli sulla Nuova Provincia in edicola domani a solo 1,20 euro.

Articolo precedente
Articolo precedente