La Provincia di Biella > Cronaca > Sorpresi con il fumo alla festa di Sant’Eurosia, due giovani nei guai
Cronaca Valle Cervo -

Sorpresi con il fumo alla festa di Sant’Eurosia, due giovani nei guai

E' finita nel peggiore dei modi la festa di Sant'Eurosia per due giovani biellesi. Domenica sera sono stati sorpresi dai carabinieri in possesso di hashish, una quantità minima, ma sufficiente a procurargli guai con le forze dell'ordine.

E’ finita nel peggiore dei modi la festa di Sant’Eurosia per due giovani biellesi. Domenica sera sono stati sorpresi dai carabinieri in possesso di hashish, una quantità minima, ma sufficiente a procurargli guai con le forze dell’ordine.

E’ finita nel peggiore dei modi la festa di Sant’Eurosia per due giovani biellesi. Domenica sera sono stati sorpresi dai carabinieri in possesso di hashish, una quantità minima, ma sufficiente a procurargli guai con le forze dell’ordine.

Si tratta di un ventenne di Pralungo, denunciato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, e di un compaesano 22enne, segnalato come assuntore.

A notarli sono stati i militari dell’Arma in servizio alla festa patronale, che li hanno visti mentre si passavano qualcosa. Quando i due ragazzi si sono accorti della loro presenza, hanno assunto un atteggiamento apparentemente nervoso. Così i carabinieri si sono avvicinati. A terra vicino a loro, su uno degli scalini, c’era una piccola quantità di hashish, che è stata sequestrato dalle forze dell’ordine.

Articolo precedente
Articolo precedente