La Provincia di Biella > Cronaca > Si schianta contro il portone di una casa
Cronaca Basso Biellese -

Si schianta contro il portone di una casa

Finiscono con l’auto contro il portone di una casa. Protagonisti della vicenda  due giovani. A lanciare l’allarme è stato il padrone di casa, che, dopo essersi svegliato nel cuore della notte, era non poco infastidito dal parlottio dei due. L’uomo ha quindi immediatamente contattato i militari dell’Arma. Quando i carabinieri sono giunti sul posto hanno trovato l’auto, una Ford Fiesta, semi distrutta.

Finiscono con l’auto contro il portone di una casa. Protagonisti della vicenda  due giovani. A lanciare l’allarme è stato il padrone di casa, che, dopo essersi svegliato nel cuore della notte, era non poco infastidito dal parlottio dei due. L’uomo ha quindi immediatamente contattato i militari dell’Arma. Quando i carabinieri sono giunti sul posto hanno trovato l’auto, una Ford Fiesta, semi distrutta.

Finiscono con l’auto contro il portone di una casa. Protagonisti della vicenda  due giovani.

A lanciare l’allarme è stato il padrone di casa, che, dopo essersi svegliato nel cuore della notte, era non poco infastidito dal parlottio dei due. L’uomo ha quindi immediatamente contattato i militari dell’Arma. Quando i carabinieri sono giunti sul posto hanno trovato l’auto, una Ford Fiesta, semi distrutta. E’ successo in via San Rocco, a Cavaglià.

Per cause ancora al vaglio degli inquirenti il conducente del veicolo, un albanese di 19 anni residente a Pavia, aveva perso il controllo della vettura con cui ha sfondato la barriera di protezione ed è finito dritto dritto nel cortile dell’abitazione privata, rovinando poi contro il portone.

I due giovani a bordo del veicolo stavano fortunatamente bene: hanno riportato solo qualche lieve escoriazione, ma non hanno nemmeno avuto la necessità di cure mediche. L’auto, invece, era abbastanza danneggiata, così come il portoncino d’ingresso del proprietario di casa.

Articolo precedente
Articolo precedente