La Provincia di Biella > Cronaca > Si erano appena riforniti di droga, fermati dai carabinieri
Cronaca Biella Cossatese -

Si erano appena riforniti di droga, fermati dai carabinieri

Stavano rientrando dopo aver effettuato un rifornimento di droga, ma sono stati scoperti dai carabinieri. Nei guai sono finiti due giovani. Si tratta di B. A. 30 anni, residente a Cossato, e M. N., suo coetaneo ma che vive a Biella.

Stavano rientrando dopo aver effettuato un rifornimento di droga, ma sono stati scoperti dai carabinieri. Nei guai sono finiti due giovani. Si tratta di B. A. 30 anni, residente a Cossato, e M. N., suo coetaneo ma che vive a Biella.

Stavano rientrando dopo aver effettuato un rifornimento di droga, ma sono stati scoperti dai carabinieri. Nei guai sono finiti due giovani. Si tratta di B. A. 30 anni, residente a Cossato, e M. N., suo coetaneo ma che vive a Biella.

L’episodio è successo nel corso del fine settimana. I due, a bordo della loro BMW, si erano recati nei campi della periferia milanese dove, ormai è più che risaputo, diversi nordafricani spacciano stupefacente.

Hanno acquistato eroina per un peso complessivo di cinque grammi, poi sono tornati alla loro auto per far rientro nel Biellese. Ma sulla strada di casa si sono imbattuti in uno dei tanti controlli messi in campo dagli uomini dell’Arma. Già conosciuti per passati legati al mondo della droga sono stati perquisiti.

Alla fine sono entrambi stati segnalati alla prefettura.

Articolo precedente
Articolo precedente