La Provincia di Biella > Cronaca > Sfondano la vetrina con un tombino, ma il colpo gli va male
Cronaca Biella Circondario -

Sfondano la vetrina con un tombino, ma il colpo gli va male

Non hanno usato le maniere delicate i ladri che ieri notte hanno colpito Caramori Attrezzature, attività commerciale che si trova sulla strada Trossi. Per riuscire ad entrare nel negozio, di proprietà di Gaetano Caramori, hanno scaraventato un tombino di ghisa contro la vetrina.

Non hanno usato le maniere delicate i ladri che ieri notte hanno colpito Caramori Attrezzature, attività commerciale che si trova sulla strada Trossi. Per riuscire ad entrare nel negozio, di proprietà di Gaetano Caramori, hanno scaraventato un tombino di ghisa contro la vetrina.

Non hanno usato le maniere delicate i ladri che ieri notte hanno colpito Caramori Attrezzature, attività commerciale che si trova sulla strada Trossi.

Per riuscire ad entrare nel negozio, di proprietà di Gaetano Caramori, hanno scaraventato un tombino di ghisa contro la vetrina.

Una volta dentro si sono invece concentrati nella selezione degli oggetti da rubare, mettendo “da parte” diversi prodotti di utensileria varia.

Evidentemente, però, hanno calcolato molto male i tempi. Una pattuglia di carabinieri si trovava infatti nelle vicinanze e, una volta scattato l’allarme, ha impegato pochi minuti a giungere sul posto.

Ai ladri non è rimasto altro da fare che fuggire immediatamente a gambe levate per non correre il rischio di essere sorpresi all’interno del negozio. Per questa ragione si sono allontanati abbandonando buona parte del materiale che avrebbero voluto portar via e sono riusciti a rubare ben poca roba.

Articolo precedente
Articolo precedente