La Provincia di Biella > Cronaca > Sferra un pugno in faccia al cognato
Cronaca Circondario -

Sferra un pugno in faccia al cognato

Violenta litigata a Viverone

Sferra un pugno in faccia al cognato.

Violenta litigata a Viverone

A Viverone, sul lungolago Tarello, verso l’una sono intervenuti i carabinieri di Candelo. Insieme a loro anche il personale sanitario del118. Stando a quanto ricostruito, un 25enne avrebbe sferrato un pugno al volto del cognato 48enne. Colpendolo, il ragazzo di Alice Castello si è procurato un taglio alla mano, giudicato guaribile in sette giorni. A scatenare la lite sono stati classici “futili motivi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente