La Provincia di Biella > Cronaca > Sei mesi per il possesso illegale di un fucile
Cronaca Biella -

Sei mesi per il possesso illegale di un fucile

Sei mesi di reclusione più 2mila euro di multa con la condizionale sono stati patteggiati davanti al giudice per le indagini preliminari per l'accusa di detenzione illegale di un fucile da caccia calibro 12 nei confronti di Gianpaolo M., 56 anni, di Biella.

Sei mesi di reclusione più 2mila euro di multa con la condizionale sono stati patteggiati davanti al giudice per le indagini preliminari per l’accusa di detenzione illegale di un fucile da caccia calibro 12 nei confronti di Gianpaolo M., 56 anni, di Biella.

Sei mesi di reclusione più 2mila euro di multa con la condizionale sono stati patteggiati davanti al giudice per le indagini preliminari per l’accusa di detenzione illegale di un fucile da caccia calibro 12 nei confronti di Gianpaolo M., 56 anni, di Biella.

L’oggetto è stato confiscato dal giudice che ne ha ordinato la consegna alla direzione di artiglieria per la distruzione. Il fucile era stato trovato durante un controllo lo scorso 15 febbraio dell’anno scorso in un box  di un immobile in via Maestri del Commercio di Biella usato dall’imputato.

Articolo precedente
Articolo precedente