La Provincia di Biella > Cronaca > Scoperto un “genio” della truffa
Cronaca Cossatese -

Scoperto un “genio” della truffa

E' stata una lunga e complessa indagine a portare alla denuncia di un commerciante di 58 anni residente in provincia di Vercelli.

E’ stata una lunga e complessa indagine a portare alla denuncia di un commerciante di 58 anni residente in provincia di Vercelli.

E’ stata una lunga e complessa indagine a portare alla denuncia di un commerciante di 58 anni residente in provincia di Vercelli.

L’uomo acquistava merce per casalinghi da fornitori vari ubicati in tutto il nord Italia e per importi di svariate centinaia di migliaia di euro, pagando la merce con assegni di piccoli importi come acconto, regolarmente coperti, e assegni a saldo dei vari ordini risultati essere scoperti, smarriti o addirittura allacciati su conti correnti già estinti. La merce successivamente veniva messa in vendita in un negozio di casalinghi di Masserano, in via Repubblica 26.

Ieri i militari di Masserano, Buronzo e del Norm di Cossato hanno perquisito locali a Buronzo, Borgosesia (interno centro commerciale “Rondo’”) e Masserano (interno “Centro Acquisti”), rinvenendo e sequestrando merce per un valore indicativo superiore a 250mila euro, nonché un intero locale commerciale, “Lord Buffalo”, sempre a Masserano. 

Tutti i particolari sulla Nuova Provincia di Biella in edicola domani a solo 1,20 euro.

Articolo precedente
Articolo precedente