La Provincia di Biella > Cronaca > Scoperta da una commessa, presunta ladra fugge dal Biella Sport
Cronaca Basso Biellese Biella Circondario -

Scoperta da una commessa, presunta ladra fugge dal Biella Sport

Aveva tutta l'intenzione di mettere a segno un furto, ma i suoi piani sono saltati prima ancora che iniziasse a metterli in pratica.

Aveva tutta l’intenzione di mettere a segno un furto, ma i suoi piani sono saltati prima ancora che iniziasse a metterli in pratica.

Aveva tutta l’intenzione di mettere a segno un furto, ma i suoi piani sono saltati prima ancora che iniziasse a metterli in pratica.

La protagonista è una donna che ieri si è presentata al Biella Sport come una normale cliente. Il suo atteggiamento guardingo tra gli scaffali ha però insospettito una commessa che, avvicinatasi, le ha chiesto di poter visionare la sua borsa.

La donna ha rifiutato e si è avvicinata alla cassa. Mentre tentava di oltrepassarla, si è attivato l’allarme del dispositivo antitaccheggio. Così ha lanciato per aria la borsa e si è data alla fuga. Analizzando la tracolla, si è scoperto che la pseudo cliente aveva tentato di “schermarla” applicando della carta stagnola.

Grazie al numero di targa, i carabinieri sono successivamente riusciti a risalire al proprietario del veicolo sul quale si è allontanata. Pare si tratti di una persona redinte nel Vercellese.

Articolo precedente
Articolo precedente