La Provincia di Biella > Cronaca > Schiaffi e insulti alla moglie, 48enne accusato di maltrattamenti
Cronaca Biella -

Schiaffi e insulti alla moglie, 48enne accusato di maltrattamenti

Un altro caso di maltrattamenti familiari nei confronti di una donna. Un 48enne di Biella è accusato di aver instaurato un regime di «intollerabile prevaricazione» nei confronti della moglie.

Un altro caso di maltrattamenti familiari nei confronti di una donna. Un 48enne di Biella è accusato di aver instaurato un regime di «intollerabile prevaricazione» nei confronti della moglie.

Un altro caso di maltrattamenti familiari nei confronti di una donna. Mohamed Y., 48 anni, di Biella, è accusato di aver instaurato un regime di «intollerabile prevaricazione» nei confronti della moglie.

L’accusa, nell’udienza preliminare, ha affermato che le banali discussioni sfociavano spesso in schiaffeggiamenti e insulti. Maltrattamenti che arrivavano fino al lancio di sedie e male parole anche verso i suoceri. Per zittire la donna, in alcuni casi, la afferrava per il collo.

Fatti gravi che saranno esaminati il 23 marzo del prossimo anno quando inizierà il processo.

Articolo precedente
Articolo precedente