La Provincia di Biella > Cronaca > Scatta l’allarme all’Eurotrend
Cronaca Biella Circondario -

Scatta l’allarme all’Eurotrend

Con la raffica di furti messa a segno nelle ultime settimane i cittadini sono più sospettosi. E non esitano a chiamare le forze dell’ordine ogni volta che notano qualche cosa di anomalo, o una qualche irregolarità.

Con la raffica di furti messa a segno nelle ultime settimane i cittadini sono più sospettosi. E non esitano a chiamare le forze dell’ordine ogni volta che notano qualche cosa di anomalo, o una qualche irregolarità.

Con la raffica di furti messa a segno nelle ultime settimane i cittadini sono più sospettosi. E non esitano a chiamare le forze dell’ordine ogni volta che notano qualche cosa di anomalo, o una qualche irregolarità.

Come è successo in via Lampo, a Camburzano, dove è stata segnalata la presenza di un’auto sospetta. Quando però sono arrivati i carabinieri, del veicolo non c’era già più alcuna traccia.

E’ stato un falso allarme anche quello scattato all’interno di Eurotrend, la cooperativa di servizi che ha sede a Cerrione. Fortunatamente quando gli uomini dell’Arma sono giunti sul posto, hanno appurato che non si era verificato alcun furto.

Due, invece, le abitazioni private in cui si sono recati i carabinieri: a Donato, a casa di un uomo che sentendo rumori sospetti ha composto il 112, e a Ponderano, dove a lanciare l’allarme è stata una donna. Anche in questi due casi era tutto nella norma.

Articolo precedente
Articolo precedente