La Provincia di Biella > Cronaca > Scarcerato il padre di famiglia accusato di stalking
Cronaca Biella Circondario -

Scarcerato il padre di famiglia accusato di stalking

La richiesta dell'avvocato Marco Romanello è stata accettata: il padre di famiglia finito in carcere con l'accusa di stalking è stato liberato. COncessi i domiciliari, ma dovrà indossare il braccialetto elettronico.

La richiesta dell’avvocato Marco Romanello è stata accettata: il padre di famiglia finito in carcere con l’accusa di stalking è stato liberato. COncessi i domiciliari, ma dovrà indossare il braccialetto elettronico.

La richiesta dell’avvocato Marco Romanello è stata accettata: il padre di famiglia finito in carcere con l’accusa di stalking è stato liberato.

Il giudice Silvia Carosio ha accolto l’istanza presentata dal legale e concesso gli arresti domiciliari al 28enne residente a Vigliano Biellese.

L’uomo, che finora si è dichiarato innocente e ha respinto ogni addebito nei suoi confronti (è sospettato di aver in numerose occasioni seguito, controllato, pedinato e minacciato la ex compagna, fino ad indurla a modificare il proprio stile di vita), dovrà però indossare il braccialetto elettronico.

Articolo precedente
Articolo precedente