La Provincia di Biella > Cronaca > Saccheggiata una vettura del Soccorso Alpino
Cronaca Biella Circondario -

Saccheggiata una vettura del Soccorso Alpino

I ladri hanno rotto un finestrino, ma qualcosa deve averli spaventati e indotti alla fuga prima che terminassero l'opera.

I ladri hanno rotto un finestrino, ma qualcosa deve averli spaventati e indotti alla fuga prima che terminassero l’opera.

E’ stata saccheggiata un’auto del Soccorso Alpino di Coggiola.

«Sono state trafugate sei corde e diverso materiale tecnico che si trovava all’interno di un sacco – spiega  il delegato Simone Bertinetti -. La vettura era parcheggiata in un silos. E’ sempre stata lì da circa quattro anni, da quando abbiamo ottenuto quel posteggio dal comune e non era mai successo nulla. siamo stati avvisati da un cittadino che notando l’auto saccheggiata ci ha chiamato. Appena informati ci siamo precipitati sul posto. Diversi oggetti che prima erano dentro la vettura si trovavano sparsi sul pavimento e il vetro posteriore destro era in frantumi. Probabilmente i ladri, vedendo o sentendo qualcuno arrivare, si sono spaventati e sono scappati con quello che erano riusciti a prendere. Fortunatamente il defibrillatore – ben più importante e costoso delle corde – e le barelle – difficili da trasportare – non sono state toccate. Abbiamo già provveduto a denunciare il furto alle forze dell’ordine, che hanno già fatto i rilevamenti del caso. Ieri siamo andati a depositare la denuncia. Stiamo ancora cercando di capire l’entità del danno, tra costo del materiale che, anche se usato, era ancora in buono stato e i danni al veicolo».

Articolo precedente
Articolo precedente